COMUNICATO STAMPA LEGA: ANDREA MOLINARI, LEGA MODENA "VIA TABACCHI, CAPANNONI ABBANDONATI, INTERVENGA L'AMMINISTRAZIONE".


21 Aug
21Aug

Degrado inesorabile per gli edifici industriali abbandonati di Via Tabacchi a Modena. Passando dal cavalcavia della Madonnina (vedi foto allegata) si possono notare al civico 18 stracci e abiti buttati all'esterno della struttura, lasciata in decadimento, che diventa rifugio per clandestini, sbandati, prostitute e spacciatori. Più volte sono stati segnalati, dai cittadini e commercianti della zona ai media locali e regionali, episodi di microcriminalità ad ogni ora del giorno. La sera e la notte quei capannoni diventano "Un Mini Hotel del Degrado" (citando un articolo di un quotidiano locale); “quei luoghi diventano bivacchi e dormitori con uno strano via vai di gente” conferma Andrea Molinari Cons. Lega Quartiere 4. 

Continua Molinari “A tutto ciò si aggiungano i capannoni a fianco, dove c'era un tempo la Trony, anch'essi abbandonati al degrado da anni per cessata attività; ultimamente qualche cittadino ha notato e mi ha segnalato che è stato aperto un altro varco nella recinzione per entrare ed uscire più agevolmente dall'area in questione” (vedi foto allegate). Su questi fabbricati è ancora presente il tetto in eternit già segnalato dal Comitato dei residenti della Madonnina e dall'ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) al Comune.

Si chiede l’urgenza dell’intervento dell’amministrazione, per altro possibile attraverso il regolamento di Polizia Urbana, nonostante siano di proprietà privata, tenendo presente la posizione delle strutture, distanti tra loro pochi metri, in un quartiere densamente abitato, con edifici scolastici nelle vicinanze, oltre all'Associazione sportiva di atletica La Fratellanza. Questi capannoni degradati così come le vecchie Fonderie Cooperative a carbone sono inoltre adiacenti a quella che sarà la nuova diagonale verde, il progetto comunale con pista ciclopedonale sull’ex tracciato ferroviario di cui tanto si vantano Sindaco e Giunta e che a breve sarà inaugurato.
Nonostante i proclami "green" dell'Amministrazione Comunale quest'area come altre periferiche di Modena resta abbandonata a se stessa coi suoi annosi problemi di degrado che continuano ad affliggere i residenti e i commercianti della zona.


Andrea Molinari

Cons. Lega Modena Quartiere 4