COMUNICATO STAMPA LEGA: LEGA MODENA CONDANNA L’AGGRESSIONE A BEATRICE DE MAIO “LE SIAMO VICINI E AUSPICHIAMO LA CATTURA DEL RESPONSABILE”


30 Jun

Dopo l’episodio di violenza di lunedì pomeriggio, il gruppo Lega Modena esprime solidarietà alla propria consigliera comunale, tornando a ribadire la gravità della questione sicurezza

“Siamo vicini a Beatrice: ci dispiace moltissimo per quanto accaduto. Speriamo possa riprendersi al più presto, e nel frattempo confidiamo nel lavoro delle forze dell’ordine affinché possano identificare e arrestare l’autore della violenza. È assurdo: non si è più al sicuro nemmeno andando a fare la spesa un banale lunedì pomeriggio”. A nome di tutta Lega Modena il capogruppo Alberto Bosi e il vicecapogruppo Giovanni Bertoldi hanno espresso solidarietà a Beatrice De Maio, ancora sotto choc per l’aggressione a sfondo sessuale di cui è rimasta vittima. 

La consigliera leghista ha infatti raccontato di essere stata fermata da uno straniero nei pressi del supermercato Conad di Montale, di essere stata molestata e addirittura picchiata per aver urlato, nel tentativo di richiamare l’attenzione dei passanti. “Dev’essere stato terribile trovarsi in una situazione del genere: non possiamo immaginare nemmeno lontanamente come si possa essere sentita. Sono esperienze che lasciano il segno. Brava Beatrice che comunque non si è fatta bloccare dal panico e ha saputo reagire, ma un grazie è doveroso anche a quei cittadini che sono intervenuti in sua difesa, evitando il peggio” ha continuato Bosi. “È bello vedere che il senso di comunità è ancora vivo nei modenesi”.

In conclusione, un sincero ringraziamento alle forze politiche presenti in Consiglio Comunale che hanno espresso solidarietà e vicinanza alla consigliera Beatrice De Maio.