LEGA Modena presenta mozione su "Fattore Famiglia"


12 Sep
12Sep
Il Fattore Famiglia, che è già realtà in diversi Comuni italiani come ad esempio Verona, è uno strumento che supera il vecchio concetto di Isee allo scopo di sostenere le famiglie realmente bisognose di agevolazioni evitando di assegnare contributi a chi non ne ha diritto.

La mozione sul Fattore Famiglia, che abbiamo presentato in consiglio comunale, prevede la revisione dello strumento Isee attraverso l’utilizzo di scale di equivalenza in grado di differenziare adulti e bambini, la presenza di persone disabili, l’impiego del reddito disponibile della famiglia e misure di controllo dell’elusione fiscale.

Il Fattore Famiglia, se applicato, potrà riconoscere un maggior peso ai carichi familiari rispetto a quanto avviene oggi con l’Isee, con conseguente riduzione delle rette soprattutto per le famiglie con più figli, quelle in cui sono presenti situazioni di mono genitorialità, disabilità o altri elementi qualitativi che le singole amministrazioni vorranno individuare.

La famiglia è da sempre al centro delle nostre politiche e presentando questa mozione intendiamo dare una risposta concreta e strutturale ai problemi che molte giovani coppie incontrano e cioè quello delle scarse risorse pubbliche a sostegno della natalità. Non dimentichiamoci che la bassa natalità è uno dei principali problemi che abbiamo in Italia così come a Modena perchè un Paese che non fa figli è destinato al declino.

Ci auguriamo che  questa mozione venga approvata in modo che anche a Modena si passi da un approccio assistenziale, legato all’Isee, ad una concreta politica familiare che riconosce nei figli un bene sociale su cui investire.


Alberto Bosi
Consigliere Comunale LEGA Modena