LEGA Salvini Premier, varato il direttivo provinciale di Modena


01 Nov
01Nov

Sono stati nominati Luca Bagnoli per Modena Città, Simona Magnani (consigliere comunale Polinago e consigliere provinciale) per la Montagna, Lorena Mantovani per la Bassa Modenese, Matteo Bergamini (consigliere comunale Formigine e dell’Unione Distretto Ceramico) per Formigine, Fiorano e Maranello, Luca Volpari (consigliere comunale Sassuolo) per Sassuolo, Giulio Bonzanini (consigliere comunale Carpi) per Carpi, Cristina Girotti Zirotti capogruppo consiliare Castelfranco) per Castelfranco, Roberto Garuti (consigliere comunale Bomporto) per Sorbara. Resterà al momento in capo a Davide Romani Vignola, per cui è stato depositato il ricorso relativo alle amministrative del 21 e 22 settembre scorso.

"Ecco il nuovo direttivo: un mix di persone giovani e più esperte, accomunate dalla profonda conoscenza dei loro territori, dal dinamismo e dalla volontà di condurre un lavoro di squadra – afferma Romani -. Fare rete sarà molto importante, così come lo sarà la sinergia con il Gruppo Giovani, guidato da Alex Pedrazzi, la cui attività si dimostrando una collaborazione preziosa. Obiettivi quotidiani sono stare fra la gente puntando sull’ascolto e sul dialogo per dare concreta risposta alle esigenze e ai problemi delle nostre comunità. Mentre i traguardi di medio e lungo periodo ci porteranno a lavorare per consolidarci e per arrivare pronti ai prossimi banchi di prova, con le elezioni amministrative 2021”.

Il team è già operativo: venerdì sera si è tenuta la rima riunione del direttivo su piattaforma Zoom, in linea con le misure antiCovid definite dal Dpcm 13 ottobre, durante la quale sono già state fissate le linee di azione.